Cominciamo a parlare di cifre – Con quanto comincio e dove?

La prima cosa da fare, la più ovvia, è decidere con quanto iniziare. Fissato che con maggiori risorse si hanno a disposizione maggiori e più veloci saranno guadagni, ma non rientro in questo caso, sono un piccolo risparmiatore e non ho ingenti somme a disposizione e per essere cauto ho deciso di investire un totale di € 500,00, recuperati cambiando le mie abitudini, su cinque piattaforme differenti.

investire

Ho deciso di investire, dopo aver letto molto e considerato le esperienze di quante più fonti possibili su:

Punterò ad incrementare le mie posizioni di almeno € 50,00 al mese su ogni portafoglio, in modo da accelerare sugli investimenti e sfruttare al massimo l’interesse composto che queste piattaforme possono darti.

Una volta raggiunto un guadagno accettabile da ogni piattaforma, da determinare in base all’andamento, punterò ad incrementare il numero di siti sui quali investire in modo da incrementare la diversificazione e correre meno rischi possibili.

Questo è il punto fondamentale della mia strategia, gestire il rischio, come sappiamo tutti gli investimenti sono rischiosi, e quindi è meglio non lasciare i propri soldi in una sola piattaforma ma averne più possibili. E’ possibile che una di loro diventi improvvisamente insolvente oppure fallisca. Avremo si un piccolo stop ma possiamo affidarci alle altre che intanto continueranno a generare guadagni permettendoci di recuperare le perdite.

Ribadisco che non sono un investitore professionista, quello che scrivo è solo la mia esperienza e non invito nessuno ad investire ma voglio solo condividere con te quello che faccio e voglio che tu, se vuoi, faccia lo stesso.

0

Nessun commento

No comments yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *